[1]
A. Carrara, «Il modello medico-clinico biologicosistemico di neuroetica sviluppato da Anneliese Alma Pontius tra neuroscienze, psichiatria e filosofia dell’azion»e, AO, vol. 26, n. 2, pagg. 285-313, apr. 2024.