Abstrahentium non est mendacium

Abstract

Summary: The doctrine of abstraction is fundamental to the Aristotelian-Thomistic theory of knowledge. The article seeks to present the foundation for this doctrine, from both the epistemological and the ontological points of view, examining the conditions in which abstraction is legitimate, according to its various modes, giving rise to different types of knowledge and grounding the division of the speculative sciences. The analysis is based above all upon the profound analysis of the Angelic Doctor in his commentary on the De Trinitate of Boethius, but also comparing this with other parallel texts in his Opera Omnia.

Key words: abstraction, separation, division of the sciences, epistemology, degrees of abstraction.

Sommario: La dottrina dell’astrazione è fondamentale nella teoria della conoscenza aristotelico-tomista. Nell’articolo si cercherà di presentarne il fondamento, sia dal punto di vista epistemologico che ontologico, studiando le condizioni in cui l’astrazione è legittima, secondo varie modalità, dando origine ai diversi tipi di conoscenza e fondando la divisione delle scienze speculative. Ci baseremo soprattutto sulla profonda analisi condotta dal Dottore Angelico nel commento al De Trinitate di Boecio, ma anche la confronteremo con altri testi paralleli della sua opera omnia.

Parole chiave: astrazione, separazione, divisione delle scienze, epistemologia, gradi di astrazione.

pdf